Home » In Primo Piano » ABANO: TRUFFATORI PRESI GRAZIE ALLA RETE TRA GIOIELLIERI

ABANO: TRUFFATORI PRESI GRAZIE ALLA RETE TRA GIOIELLIERI

La condivisione tra i gioiellieri  e il comandante della stazione di Abano Terme allo scopo di far convogliare segnalazioni di persone sospette e  situazioni di allarme ha dato i suoi frutti con l’arresto di una coppia di truffatori che avevano tentato il colpo in una gioielleria nella nota località termale

Simone Tasinato, consigliere Federpreziosi Confcommercio Padova e delegato per la zona delle Terme, “Sono soddisfatto! Questo episodio ci dà il senso del fare squadra con i colleghi. Siamo riusciti a consegnare i truffatori alle forze dell’ordine grazie al contributo della rete che abbiamo creato tra  tutti i colleghi  riuscendo a seguire tutti i movimenti della coppia fino all’arrivo dei militari dell’Arma”

LEGGI TUTTO su tgpadova.it

leggi anche

A PADOVA L’INCONTRO SULLA PROBLEMATICA NICKEL

A sugure del benvenuto ai partecipanti del Presidente del Gruppo Provinciali Orafi Gioiellieri ASCOM Padova …

Powered by Rodolfo Bartucca