Home » arco » AI NASTRI DI PARTENZA FEDERPREZIOSI CATANZARO FRANCESCO MINICELLI ALLA TESTA DEL GRUPPO

AI NASTRI DI PARTENZA FEDERPREZIOSI CATANZARO FRANCESCO MINICELLI ALLA TESTA DEL GRUPPO

Presieduta dal presidente di Confcommercio Catanzaro, Pietro Falbo e dal Direttore di Confcommercio Calabria Centrale Giovanni Ferrarelli, si è tenuta il 24 maggio 2017 l’Assemblea Elettiva per la categoria Federpreziosi.

Introducendo la riunione, il Presidente Falbo ha focalizzato il suo intervento sul progetto Calabria Centrale, “nuovo corso della sigla Confcommercio su territorio, e sulla forza e potenzialità del sistema associativo, capace di dare voce e consistenza alle istanze delle Categorie e dei singoli”, concetto ribadito anche dal Direttore Ferrarelli, che ha evidenziato in particolare il positivo quadro programmatico finalizzato al supporto al settore orafo discusso in un recente incontro presso la sede provinciale di Confcommercio con il Direttore di Federpreziosi Confcommercio nazionale, Steven Tranquilli, e il Vice Presidente Mario Bartucca.

Francesco Minicelli

Anche dagli interventi degli operatori del settore presenti è emersa la volontà di costruire insieme, in un clima di totale collaborazione, una categoria forte in grado di fornire risposte concrete alle esigenze delle aziende che operano sul territorio e alle loro problematiche, con particolare accento su quelle legate alla sicurezza, essendo quello dei preziosi uno dei settori maggiormente vittima di effrazioni e rapine.

All’unanimità è stata quindi votata la costituzione di Federpreziosi Confcommercio Catanzaro e la nomina di Francesco Minicelli alla presidenza.

E’ stato eletto anche il Consiglio Direttivo con Raffaele Marasco, che assume anche la carica di VicePresidente, Alberto Caputo, Marisa Citriniti, Angelo Costa, Alessandra Crivaro, Claudia Fiorentino, Leonardo Guzzi, Enzo Mellace, Mariantonietta Solimeo.

 

Siamo ai nastri di partenza e di qui inizia il percorso, che non ci aspettiamo dei più facili – puntualizza il presidente Minicelli ma partiremo in tempi brevissimi e con tappe già fissate. Nella prima decade di giugno metteremo a punto con il Consiglio il programma a breve-medio termine identificando quelle che sono le priorità su cui dobbiamo lavorare. Importante sarà il passo successivo, quello della verifica delle azioni più adeguate per le singole azioni: per questo contiamo sul supporto dell’esperienza di Federpreziosi nazionale con l’intervento del direttore Tranquilli e il Vice Presidente Bartucca che già ci hanno assicurato la disponibilità per un incontro in tempi brevi. Superfluo evidenziare come questa sia la fase più importante per poter iniziare il percorso di comunicazione nei confronti degli operatori orafi della provincia e dare corpo e ‘sostanza’ alla squadra.”

Mario Bartucca

 

La neonata Federazione continuerà a trovare un punto di riferimento essenziale in Mario Bartucca, che ha saputo amalgamare le varie componenti presenti nella regione, creando un vero e proprio tavolo di confronto. “E’ grazie all’esperienza che con A.R.C.O.-Associazione Regionale Calabrese Orafi ho potuto maturare sul campo giorno per giorno, affrontando le situazioni senza preconcetti, ma con la massima possibile obiettività – dichiara Mario Bartucca – che ritengo sia questo il momento perché si costituiscano “territoriali” in grado di valutare e di attuare in maniera ancora più approfondita e articolate le esigenze di realtà che, se pure simili, hanno differenti specificità.”

leggi anche

ARCO Associazione Regionale Calabrese Orafi: 20 anni al servizio del settore

Passione emozione in primis ma sopratutto operatività sono emersi stamane nel corso della riunione del …

Powered by Rodolfo Bartucca