Home » In Primo Piano » FEDERPREZIOSI “BEST PRACTICES” ALLA CONFERENZA DI SISTEMA CONFCOMMERCIO 2017

FEDERPREZIOSI “BEST PRACTICES” ALLA CONFERENZA DI SISTEMA CONFCOMMERCIO 2017

La partecipazione ai lavori e l’allestimento speciale “Le Vie del Corallo”
In collaborazione con Assocoral

Chia Laguna, sulla Costa Sud della Sardegna, ha ospitato quest’anno, dal 28 al 30 settembre, i lavori dell’annuale Conferenza di Sistema di Confcommercio, ai quali Federpreziosi Confcommercio ha preso parte con la sua rappresentanza e, per la prima volta, con una presenza molto speciale. Si è trattato di un’intensa “tre giorni”, che ha visto oltre 700 delegati impegnati in un contesto ove vigeva un solo imperativo: la condivisione delle esperienze maturate dalle varie realtà in cui si articola il sistema confederale.

I numerosi gruppi di lavoro si sono confrontati, anche con l’intervento di numerosi docenti universitari e di esperti, sui temi di maggiore attualità per il comparto del commercio, del turismo e dei servizi. Finalità: individuare i presupposti per l’elaborazione delle strategie più adeguate allo sviluppo dell’economia del nostro Paese: dai nuovi drivers del lavoro e del welfare, al marketing associativo nelle sue diverse declinazioni, all’impatto dell’innovazione tecnologica digitale negli attuali modelli di business e le risorse – sia asset tecnologici sia risorse umane – necessarie per rendere praticabile e profittevole la Digital Transformation.

Non sono mancate analisi e considerazioni sugli scenari sociali che si stanno aprendo in Italia e le scelte di spesa dei nostri connazionali. Anche le politiche per le imprese del terziario nel Sud e le riforme per la crescita hanno catalizzato l’attenzione dei presenti. Di particolare interesse il dibattito, moderato dal giornalista Mario Sechi, su “Il futuro dell’Europa”.

“Questa interazione alla ricerca di sinergie comuni” secondo il Presidente di Federpreziosi Confcommercio Giuseppe Aquilino “è cruciale per le sorti del terziario, delle piccole e medie imprese impegnate a fronteggiare un cambiamento che ha ormai assunto ritmi impensabili sino a qualche anno addietro.”

“Da sempre, la conferenza di sistema” ha voluto evidenziare il Direttore Steven Tranquilli “è un’occasione di dialogo per delineare gli scenari presenti e futuri, nonché le strategie da porre in essere per fornire agli operatori che si riconoscono nel sistema gli strumenti idonei ad affrontare l’evoluzione.”

“Sono convinto” continua Tranquilli “che conoscere un sistema e riconoscersi in un sistema, in un’organizzazione imprenditoriale di così ampio respiro come Confcommercio Imprese per l’Italia, sia di vitale importanza per misurarsi, per confrontarsi, per cavalcare le opportunità, ma anche per analizzare l’instabilità del cambiamento e valutarne i potenziali rischi. Un’esperienza unica, che quest’anno ha avuto per noi una valenza speciale con la postazione Federpreziosi /Assocoral, allestita nello spazio dedicato alle “migliori pratiche” del sistema, per presentare l’iniziativa ”La Settimana del corallo e del cammeo” che ha coinvolto le gioiellerie associate in una promozione di queste preziose eccellenze del Made in Italy non solo attraverso le loro vetrine ma anche con eventi e campagne informative e che tanto successo ha già avuto a Udine Bari e Salerno.”
“La collaborazione di Assocoral” conclude Steven Tranquilli “è stata fondamentale per presentare le peculiarità della lavorazione artigianale del corallo e del cammeo, candidata ad essere inserita dall’UNESCO nel patrimonio culturale immateriale dell’umanità.”

leggi anche

PASSIONE, CONTENUTO, FORZA: CARLO SANGALLI PARLA ALLA PLATEA CONFCOMMERCIO

Così il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha definito nel suo discorso l’intervento del …

Powered by Rodolfo Bartucca