Home » Notizie » Eventi » GIOIELLIERI E ORAFI VICENTINI – QUANDO IL BUSINESS SPOSA LA CULTURA L’INIZIATIVA DI CONFCOMMERCIO VICENZA

GIOIELLIERI E ORAFI VICENTINI – QUANDO IL BUSINESS SPOSA LA CULTURA L’INIZIATIVA DI CONFCOMMERCIO VICENZA

30 Novembre 2017 – Diffondere la cultura del gioiello e dei preziosi, valorizzare quello che è uno dei patrimoni culturali ed economici del nostro Paese: sono questi gli obiettivi dell’iniziativa “VICENZA IN ORO: THE GOLDEN TOUR SINCE 1339Itinerario alla scoperta dell’oro, dei gioielli e della storia dell’oreficeria di Vicenza” presentata in questi giorni.

Si tratta di un tour che porta alla scoperta del distretto orafo vicentino, attraverso le 15 botteghe del centro storico che mantengono viva l’antica tradizione e le testimonianze racchiuse in quattro luoghi unici della città: il Museo Archeologico Naturalistico, il Museo Diocesano, il Museo Civico di palazzo Chiericati e il Museo del Gioiello.

“L’idea del progetto” spiega Stefano Soprana, presidente della Sezione 1 Centro Storico di Confcommercio di Vicenza e storico gioielliere nella città “è partita da 32 orafi-gioiellieri vicentini ed è stata poi sviluppata concretamente da un gruppo più ristretto composto da otto imprenditori. Alla base c’è stata la volontà di valorizzare la nostra tradizione orafa, facendo leva sugli aspetti culturali e di attrazione turistica, vale a dire su due fattori di sviluppo considerati vincenti”.

L’iniziativa ha avuto il pieno sostegno del Comune di Vicenza in quanto, come sottolineato dal Sindaco Jacopo Bulgarini D’Elci “parte da un gruppo di imprenditori che sono gli eredi di una straordinaria tradizione, per la quale la nostra città è famosa nel mondo, al pari dell’attrattività delle sue bellezze architettoniche. Questo progetto va visto anche come la conferma che investire molto in cultura e turismo, come ha fatto l’amministrazione, porta i soggetti privati a fare rete e a valorizzare quelle opportunità, che sono già presenti in città e che possono agire come occasioni di ulteriore richiamo turistico”.

Il percorso consigliato di “Vicenza in Oro” – illustrato in un opuscolo bilingue italiano/inglese distribuito gratuitamente in negozi, hotel, uffici d’informazione e accoglienza turistica, principali musei cittadini –  inizia da corso Fogazzaro, un tempo la via d’accesso al centro città più importante di tutte e attualmente quella dove sono ancora attivi importanti laboratori di lavorazione dell’oro e delle gemme; prosegue lungo tutto corso Palladio, con i negozi che commercializzano i brand mondiali dell’oreficeria e creano gioielli esclusivi, fino ad arrivare in piazza dei Signori, con le botteghe di preziosi sotto i portici.

“Anche in questo caso” commenta il presidente di Federpreziosi Confcommercio Giuseppe Aquilino “si tratta di una delle numerose iniziative che sono peculiari del nostro sistema confederale e dello spirito degli imprenditori che ne fanno parte: imprenditori motivati e consapevoli della necessità di sviluppare programmi condivisi a supporto della valorizzazione della loro professionalità e del prodotto”.

leggi anche

FIOCCO AZZURRO IN CASA CONFCOMMERCIO TREVISO: NASCE FEDERPREZIOSI TREVISO

E’ stato presentato lunedì, 9 novembre, presso la sede di Confcommercio a Treviso, il gruppo …

Powered by Rodolfo Bartucca