Home » In Primo Piano » MUSEO DEL GIOIELLO DI VICENZA – NUOVA EDIZIONE E NUOVA COLLABORAZIONE

MUSEO DEL GIOIELLO DI VICENZA – NUOVA EDIZIONE E NUOVA COLLABORAZIONE

14 luglio 2016 – Alla conferenza stampa di presentazione di VICENZAORO September 2016 tenuta a Milano non sono mancate anche le novità che riguardano uno dei “fiori all’occhiello” del capoluogo berico: il Museo del Gioiello.  Progettato, ideato e gestito da Fiera di Vicenza in partnership con il Comune di Vicenza Il Museo è nato seguendo il concetto di  offrire ai visitatori un’inedita visione di “spazio museale” multifunzionale con il rinnovamento biennale dei gioielli esposti, rendendolo un luogo da visitare con continuità.


dots_slide_museo2_fdv

 

Primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicati esclusivamente al gioiello, collocato all’interno della Basilica Palladiana vicentina, il Museo è stato inaugurato il 24 dicembre 2014 e in poco meno di 2 anni ha registrato più di 33.000 visitatori.

A dicembre 2016 si aprirà, con un’esposizione totalmente rinnovata, quella che può essere definita – in maniera inconsueta per i musei, che hanno la caratteristica di staticità degli oggetti esposti –  la seconda edizione: quella 2017-2018.

Per il nuovo biennio il format espositivo con le sue nove sale tematiche –  Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro – rimarrà invariato ma accoglierà un’inedita selezione di circa 400 gioielli, di assoluta eccellenza e prestigio, selezionati in base alla sensibilità dei nuovi curatori coinvolti

E ora il Museo vicentino entra a far parte di Museimpresa, l’Associazione Italiana Archivi e Musei d’Impresa nata a Milano nel 2001 per iniziativa di Assolombarda e Confindustria con l’obiettivo di individuare, promuovere e mettere in rete le imprese che hanno scelto di privilegiare il patrimonio culturale aziendale all’interno delle proprie strategie di comunicazione.

Matteo Marzotto, President Fiera di Vicenza
Matteo Marzotto, President Fiera di Vicenza

È un privilegio fare parte della prestigiosa rete di Museimpresa” dichiara il presidente di Fiera di Vicenza Matteo Marzotto. “L’ingresso del Museo del Gioiello nel circuito che riunisce la migliore espressione culturale delle filiere produttive del Well Done in Italy rappresenta infatti per noi tutti un duplice importante riconoscimento; sia del ruolo di Cultural Hub svolto da Fiera di Vicenza, sia della capacità di questo progetto museale, unico nel suo genere, di diventare in poco più di 18 mesi dalla sua apertura un ambasciatore ideale dell’universo del mondo del jewellery. Inoltre, grazie alla collaborazione con Museimpresa si apre al Museo del Gioiello la straordinaria opportunità di valorizzare ancor più il grande patrimonio di storia e artigianalità, conoscenza e bellezza dell’oreficeria e della gioielleria italiana e internazionale.

 

leggi anche

A VICENZA IL PIU’ GRANDE FASHION TEMPORARY STORE D’EUROPA

  GLI INDIPENDENTI ATTERRANO A VICENZA DOMENICA 11 MAGGIO 2014 – 9.30 – 18.30 A …

Powered by Rodolfo Bartucca