Home » In Primo Piano » RETI WI-Fi A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI: DI COSA RISPONDE IL COMMERCIANTE

RETI WI-Fi A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI: DI COSA RISPONDE IL COMMERCIANTE

La delegazione europea di Confcommercio ci informa che con la sentenza dello scorso 15 settembre la Corte di Giustizia Europea ha stabilito che, in base all’articolo 12, paragrafo 1, della Direttiva 2000/31/CE («direttiva sul commercio elettronico»), il commerciante che mette a disposizione dei propri clienti una rete wi-fi gratuita non è tenuto a risarcire il titolare di un diritto di autore quando uno di tali accessi è stato utilizzato da terzi allo scopo di violare i suoi diritti. (F. Cisternino).

 

sentenza-wifi

 

 

 

leggi anche

E-COMMERCE: OBBLIGO DI INFORMARE IL CONSUMATORE SULLA RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE

E’ obbligatorio per le aziende che  effettuano  vendite di beni o servizi in Internet,  tramite …

Powered by Rodolfo Bartucca