Home » In Primo Piano » UNA NUOVA VOCE SUI DIAMANTI DA INVESTIMENTO VENGONO SOLLECITATE NON PAROLE MA FATTI

UNA NUOVA VOCE SUI DIAMANTI DA INVESTIMENTO VENGONO SOLLECITATE NON PAROLE MA FATTI

ADUC – Associazione per i Diritti degli Utenti e dei Consumatori dichiara che non intende “fidarsi dei paroloni”

L’Agenzia Giornalistica AgenPress.it riporta stamani una nota a firma del legale Anna D’Antuono  consulente ADUC, l’Associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori che da anni segue anche attraverso il proprio sito  il tema degli investimenti in diamanti. Come soluzione alla necessità di trasparenza di questo mercato discussa lo scorso settembre in una tavola rotonda organizzata da Federpreziosi Confcommercio e ampiamente ripresa da tutta la stampa, le società operanti nel campo della compra vendita di diamanti divenute oggetto di verifica da parte di Consob, AGTM e Banca d’Italia  hanno a loro volta coinvolto Codacons e annunciato  l’apertura di un tavolo di confronto per sviluppare progetti a favore dei consumatori e creare un codice etico.

ADUC reagisce vibratamente dichiarando che “Qualunque tavolo questi signori vorranno aprire non potrà mai prescindere dal fatto che se hanno venduto al triplo, debbano ora restituire il triplo o rimborsare la differenza incassata. Altre soluzioni alla carlona non sono accettabili. Né per i consumatori, né per chi si dice in difesa dei consumatori.”

 

leggi anche

I DIAMANTI SONO DAVVERO PER SEMPRE. MA DIAMO LORO IL GIUSTO VALORE

La chiarezza sulle condizioni e sulle modalità nella compravendita di diamanti attraverso le banche è …

Powered by Rodolfo Bartucca