Home » In Primo Piano » VICENZA-AREZZO: ORGANIZZAZIONE UNICA PER LE MANIFESTAZIONI DEL SETTORE ORAFO-GIOIELLIERO

VICENZA-AREZZO: ORGANIZZAZIONE UNICA PER LE MANIFESTAZIONI DEL SETTORE ORAFO-GIOIELLIERO

09 Febbraio 2017 – Definitivo da oggi l’accordo tra Italian Exhibition Group Spa (IEG), società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, e Arezzo Fiere e Congressi Srl. Il compromesso strategico che dà vita a un’organizzazione unica per le manifestazioni del settore orafo-gioielliero italiano è stato ufficializzato durante la conferenza stampa che si è svolta a Roma alla presenza di Ivan Scalfarotto, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Stefano Ciuoffo, Assessore alle Attività produttive, al credito, al turismo, al commercio della Regione Toscana, il top management di IEG, con il presidente Lorenzo Cagnoni, il Vicepresidente Esecutivo Matteo Marzotto, il Direttore Generale Corrado Facco e il Presidente di Arezzo Fiere e Congressi, Andrea Boldi.

Italian Exhibition Group, oltre ad organizzare le tre edizioni di Vicenzaoro (gli eventi di gennaio e settembre a Vicenza e l’appuntamento di novembre a Dubai), gestirà complessivamente l’organizzazione di OroArezzo e Gold Italy già dalle prossime edizioni di maggio e ottobre 2017 ad Arezzo. Arezzo Fiere e Congressi potrà entrare nella compagine societaria di Italian Exhibition Group, ricevendo quale controprestazione della cessione dei marchi quote azionarie per un valore definito secondo criteri condivisi.

“Questo accordo – ha sottolineato Ivan Scalfarotto – è un passo decisivo per lo sviluppo di un comparto che vale oltre sei miliardi di export. Si mettono in comune know how e capacità organizzative per competere in un mercato sempre più complesso, dove le dimensioni aziendali e l’ambizione dei progetti fanno la differenza. Come Ministero e ICE seguiamo con attenzione operazioni del genere e continueremo a supportare iniziative promozionali in grado di aggregare l’intera filiera, in questo come in altri settori. All’oreficeria-gioielleria abbiamo dedicato quasi nove milioni di euro lo scorso anno, sostenendo la partecipazione delle nostre imprese nelle fiere all’estero e rafforzando i grandi eventi in Italia. Per il 2017 manteniamo fermo l’impegno. Dopo il piano dedicato al mercato USA iniziato nel 2016, dedicheremo un focus particolare all’Asia e al Medio Oriente”.

Nella foto (da sinistra): Corrado Facco, Stefano Ciuoffo, Ivan Scalfarotto, Lorenzo Cagnoni, Andrea Boldi, Matteo Marzotto.
Nella foto (da sinistra): Corrado Facco, Stefano Ciuoffo, Ivan Scalfarotto, Lorenzo Cagnoni, Andrea Boldi, Matteo Marzotto.

leggi anche

AD AREZZO LA NONA TAPPA DELL’INCONTRO “IL DIAMANTE – SCIENZA E COMMERCIO”

È interamente dedicato al diamante, la gemma più importante del settore orafo gioielliero, la nona …

Powered by Rodolfo Bartucca