Home » home » CALMA E SANGUE FREDDO ……

CALMA E SANGUE FREDDO ……

8 dicembre – Torino, Ancona,  Chieti e oggi a Palermo. Le pagine di cronaca nostro malgrado, contemplano sempre più spesso  rapine ai danni delle gioiellerie con la tecnica dello spray urticante.   Ma questa volta, nonostante le buone intenzioni,  il colpo non è andato a buon fine. La tempestività e soprattutto l’esperienza del nostro associato  palermitano  hanno contribuito al fallimento dell’operazione. Il pronto intervento dei militari dell’Arma  che ad un controllo hanno trovato nella borsetta  di una signora – le cui richieste di visionare troppi gioielli sono subito apparse inconsuete – quella bomboletta  tanto in voga ha  posto fine a qualsivoglia cattiva intenzione.  Mai come in questo caso è meglio prevenire piuttosto che curare…… da noi tutti complimenti per il sangue freddo.

leggi anche

ANCHE FEDERPREZIOSI IN COMMISSIONE GIUSTIZIA DEL SENATO

Confcommercio su legittima difesa: lo Stato garantisca la sicurezza, gli imprenditori non vogliono difendersi da …

Powered by Rodolfo Bartucca