Home » Notizie » Fiere » A CONCLUSIONE DEGLI EVENTI DEL “MAGGIO VICENTINO” FIERA DI VICENZA SPA COMUNICA I DATI DI ORIGIN E SPRING.

A CONCLUSIONE DEGLI EVENTI DEL “MAGGIO VICENTINO” FIERA DI VICENZA SPA COMUNICA I DATI DI ORIGIN E SPRING.

Dario Raimondi

Con oltre 17.000 presenze, dall’8 al 13 Maggio Fiera di Vicenza è stata una vera e propria capitale internazionale delle contaminazioni creative tra il mondo del gioiello e quello del fashion grazie a VICENZAORO Spring e al laboratorio innovativo dell’accessorio moda con la nuova capsule ORIGIN PASSIONS AND BELIEFS.
Punto di riferimento privilegiato per il settore orafo-gioielliero, nel corso di quattro giornate VicenzaOro Spring ha offerto interessanti appuntamenti, registrando 11.000 presenze – un dato in linea con l’edizione 2013, malgrado la riduzione di una giornata rispetto allo scorso anno – di cui il 40% operatori stranieri provenienti da 100 Paesi, che hanno avuto modo di valutare le proposte di ben 1400 brand dei principali distretti orafi italiani e le proposte di aziende di oltre 30 Paesi esteri.
Gli organizzatori si sono dichiarati soddisfatti per il successo dell’innovativo format di Fiera di Vicenza ORIGIN PASSION AND BELIEFS, laboratorio di competenze e piattaforma di interconnessione tra artigianalità, lusso e fashion, che dall’8 all’11 Maggio ha registrato oltre 6.000 presenze di cui più di 700 buyer internazionali provenienti da 64 Paesi strategicamente importanti come Cina, Emirati Arabi, Russia e da tutta Europa, in particolare Germania, Austria, Gran Bretagna, Francia e Spagna.
L’atmosfera di assoluta novità per tutta la filiera dell’accessorio moda si è avvertita all’interno del nuovo padiglione 7 – dalla creatività alla produzione, dal design alla vendita, dai materiali alla distribuzione. La capsule ha unito i 100 migliori stilisti emergenti giunti a Vicenza da 38 diversi paesi (selezionati dalla piattaforma on line Not Just a Label), oltre 60 super supplier del più qualificato “saper fare” italiano che hanno potuto incontrare 150 selezionati buyer internazionali ospiti dell’evento. Un fertile network di relazioni tra artigianato, gioiello e moda, in termini di opportunità di business, esplorazioni di nuove mappe concettuali e ricerca di nuovi trend, accreditatosi come uno tra i più originali esperimenti di cross fertilization per la valorizzare del made in Italy nel mondo e delle nuove linee di stile.

Corrado Facco

Evento di portata internazionale lunedì 12 maggio con la firma dell’accordo tra Fiera di Vicenza e il Dubai World Trade Centre per la costituzione della nuova Società “DV Global Link”, che avrà i propri effetti operativi con l’organizzazione congiunta della nuova manifestazione VICENZAORO Dubai gestita da Fiera di Vicenza, in programma dal 23 al 26 aprile 2015 a Dubai. Un super show dedicato all’oreficeria e alla gioielleria che diventerà il punto di riferimento per tutto il bacino dei Paesi di lingua araba e russa, il Medio Oriente, l’Africa, e il Centro‐Sud Est Asiatico.

 

leggi anche

“QUESTO CAMBIAMENTO S’HA DA FARE” | POSITIVO IL CONFRONTO TRA GIOIELLIERI ED ESPERTI

CICLO DI INCONTRI CURATI DA FEDERPREZIOSI: GIOIELLERIA DA 1.0 A 4.0. UNA RIVOLUZIONE POSSIBILE E …

Powered by Rodolfo Bartucca