Home » In Primo Piano » DIAMANTI: QUESTO O QUELLO PER VOI PARI SONO?

DIAMANTI: QUESTO O QUELLO PER VOI PARI SONO?

Roma, 12 Gennaio 2024 – Sintetico o naturale? La risposta può apparire scontata ma, in realtà, richiede un maggiore approfondimento. E i nostri clienti? Desiderano non solo professionalità ma competenza in materia. Vogliono, insomma, un interlocutore di fiducia che possa informare e consigliare sulle reali caratteristiche di due prodotti simili ma non uguali, non fosse altro che per la loro differente storia. E qui entrano in gioco molte capacità: psicologia, sociologia, empatia, pianificazione, vista, udito, tatto.

Il gioielliere deve ampliare la propria formazione e professionalità e non basta avere delle ottime conoscenze nel settore della gemmologia”, questo afferma Salvatore Ciulla, gemmologo e vice presidente Assorafi Palermo. “Infatti, se fino ad oggi le pietre sintetiche sono state relativamente facili da classificare, il diamante accresciuto crea grossi problemi in sede di riconoscimento perché necessita di strumentazioni molto costose. Pertanto, ritengo indispensabile la collaborazione e il supporto di soggetti autorevoli, preposti all’informazione e all’analisi gemmologica. È altresì opportuno conoscere come importanti istituti di studio e di certificazione internazionali stiano approcciando il problema sia per ciò che riguarda lo sviluppo di nuove tecniche di analisi e di certificazione sia per la realizzazione di nuove strumentazioni con costi più accessibili. Ma tutto ciò non è sufficiente, bisogna andare avanti, il dibattito ora è aperto più che mai. Sicuramente la richiesta del mercato è di avere una precisa descrizione del prodotto ed un servizio di qualità a un giusto prezzo”.

Il tema sarà al centro del Retail Talk organizzato da Federpreziosi a VicenzaOro, lunedì 22 gennaio dal titolo Raccontare il diamante: un nuovo mo(n)do – Competenza narrativa in gioielleria tra naturale e sintetico.

Previsti gli interventi, oltre che del Presidente Stefano Andreis, di: Rinaldo Cusi, Presidente Associazione Italiana Gemmologi; Loredana Prosperi, Direttore Laboratorio Istituto Gemmologico Italiano; Davide Bolzoni, gioielliere e gemmologo e di Pierluigi Ascani di Format Research che presenterà i dati rilevati su un campione significativo di consumatori sulla percezione tra sintetico e naturale.

Invito

leggi anche

A VICENZAORO 2024 IL RETAIL TALK DI FEDERPREZIOSI CONFCOMMERCIO APPROFONDISCE IL FENOMENO DEI DIAMANTI SINTETICI L’OPINIONE DI CONSUMATORI E GIOIELLERIE

Diamanti sintetici: l’85% dei consumatori ne ha sentito parlare. Da gioiellieri ed esperti (42,2%) oppure on …

Powered by Rodolfo Bartucca