Home » In Primo Piano » FEDERPREZIOSI CON L’INTERO SISTEMA CONFCOMMERCIO COMPATTI AL LAVORO NELL’EMERGENZA CORONAVIRUS

FEDERPREZIOSI CON L’INTERO SISTEMA CONFCOMMERCIO COMPATTI AL LAVORO NELL’EMERGENZA CORONAVIRUS

Roma, 04 marzo 2020 – In tempi di assoluta incertezza su come impatterà lo tsunami coronavirus sul sistema economico del Paese Italia, Confcommercio nella sua interezza – con il presidente Carlo Sangalli in prima linea ed i rappresentati di tutte le categorie e delle “territoriali” – sta intervenendo nelle sedi e nei modi più opportuni per fornire risposte a tutti gli operatori, nessuno escluso. E’ sufficiente sfogliare i quotidiani e restare aggiornati sul web per rendersi conto dell’estrema compattezza con cui ci si sta muovendo nell’interesse del settore commercio nella sua globalità. In momenti di tanto disagio psicologico e materiale la politica di “fare sistema” è certo molto più produttivo ed è ampiamente dimostrato. E’ l’atteggiamento di chi ha sempre lavorato nell’interesse comune, sa farlo e intende continuare a farlo.

Il decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9 recante “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, recepisce alcune linee di intervento richieste da Confcommercio in sede di confronto con il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero del Lavoro.

Siamo tutti coscienti e consapevoli delle difficoltà contingenti e di quelle future che anche noi tutti del comparto orafo ci troveremo ad affrontare, carichi di un fardello di grandi problemi pregressi che già pesano sulle nostre spalle e che da tempo stiamo affrontando con grande fatica. Importante è che ognuno agisca in maniera fattiva, con senso di responsabilità, mettendo in campo in forma positiva la propria competenza, innanzi tutto per il proprio bene e, in conseguenza, per quello comune.

leggi anche

LA SCENA E’ CAMBIATA!!

Siamo ripartiti! Tra mille e una difficoltà siamo ritornati al timone delle nostre aziende tutti …

Powered by Rodolfo Bartucca