Home » In Primo Piano » FEDERPREZIOSI RIMINI: PIENA SOLIDARIETA’ ALLA COLLEGA GIGLIOLA BALDACCI DI RICCIONE

FEDERPREZIOSI RIMINI: PIENA SOLIDARIETA’ ALLA COLLEGA GIGLIOLA BALDACCI DI RICCIONE

Dopo il colpo in gioielleria “Conosciamo l’impegno delle Forze dell’Ordine ma è necessario fermare l’escalation di furti e rapine”

“Fermiamo l’escalation di furti e rapine” afferma Federpreziosi Rimini insieme ai vertici di Confcommercio provinciale che si schierano al finco e a sostegno di Gigliola Baldacci, la Gioielliera di Via Dante a Riccione , brutalmente rapinata con pugni in viso la scorsa settimana da tre malviventi
“Il cruento assalto non può certamente lasciare indifferenti: non è possibile tollerare atti del genere che, nel tempo, inducono i negozianti a lavorare sempre più in un clima di crescente tensione e paura. la sicurezza degli imprenditori rappresenta, nei fati, il punto di partenza per affrontare a testa alta la giornata lavorativa.”
Siamo perfettamente consapevoli che le Forze dell’Ordine stanno già profondendo i massimi sforzi al fine di prevenire e contrastare i crimini, ma è venuto il momento di ribadire, ancora una volta e a ìgran voce, che ad esse vadano destinate ulteriori risorse economiche, in modo che possano fare affidamento su nuovo personale e su nuovi mezzi”
Si invocano sistemi di videosorveglianza collegati con le centrali, “strumenti su cui i commercianti desiderano fortemente continuare a fare la loro parte anche attraverso investimenti, anche intercettando finanziamenti pubblici, idee e strategie.

leggi anche

ANCHE FEDERPREZIOSI IN COMMISSIONE GIUSTIZIA DEL SENATO

Confcommercio su legittima difesa: lo Stato garantisca la sicurezza, gli imprenditori non vogliono difendersi da …

Powered by Rodolfo Bartucca