Home » In Primo Piano » GRANDE SUCCESSO DELLA PROTESTA DEGLI OROLOGIAI

GRANDE SUCCESSO DELLA PROTESTA DEGLI OROLOGIAI

1° giugno 2016 – Il pubblico è stato particolarmente sensibile alla protesta degli orologiai riparatori che per l’intera giornata di venerdì 27 maggio nella centralissima via Manzoni all’angolo con l’elegantissima via Montenapoleone, hanno allestito i loro “banchetti” e hanno dato dimostrazione del loro lavoro. Un lavoro che si avvia a scomparire se non interverranno le Autorità di Governo a salvaguardia dei principi di pluralismo, libero mercato e libera concorrenza tra le imprese.

Cittadini e consumatori si sono dimostrati attenti e sensibili ai motivi della loro protestaben 500 le firme raccolte – e hanno approfittato di questa presenza anche per esporre le proprie lamentele: cattivi o mancati interventi da parte delle case madri orologiere, preventivi fortemente gonfiati, manutenzioni o assistenze che andavano oltre le richieste, tempi di lavorazione estremamente lunghi, mancanza di comunicazione con i “customer service”, ecc.

La categoria degli orologiai riparatori dell’Associazione Orafa Lombarda è sempre più convinta che la rete capillare di assistenza rappresentata dal circuito virtuoso dei laboratori orologiai di fiducia e delle gioiellerie di fiducia rappresenti a tutt’oggi la migliore garanzia sotto ogni punto di vista.

Analoghe giornate di mobilitazione sono previste nel mese di giugno a Bergamo, Brescia, Roma, Bari, Catania. Altre tappe seguiranno.

I rappresentanti della categoria presenteranno le firme e le proteste dei cittadini al Ministero dello Sviluppo Economico, dove sono già state depositate le dichiarazioni dello stato di disagio economico degli orologiai.

Il successo della manifestazione milanese ha rafforzato la convinzione che la politica “muscolare” della proibizione attuata dai produttori svizzeri di orologi sia sbagliata, controproducente e nociva per tutti: per i riparatori, per i consumatori e per le stesse case orologiere.

La categoria è da subito a disposizione per discutere seriamente su come rendere realmente qualificati i servizi di assistenza ai consumatori.

Foto 01 – Manifestazione della Categoria Nazionale Orologiai Riparatori organizzata a Milano il 27 maggio 2016

Foto 02 – Associazione Orafa Lombarda: Daniele Oldani, presidente della categoria Dettaglianti, e Rino De Feo, responsabile dell’Osservatorio dei Brands.

Foto 03 – Il presidente dell’Associazione Orafa Lombarda Andrea Sangalli con Maurilio Savoldelli presidente della Categoria Nazionale Orologiai Riparatori.

leggi anche

OROLOGIAI RIPARATORI: PER I GRANDI BRAND E’ SOLO QUESTIONE DI BUSINESS

27 Ottobre 2017 – “Il monopolio dei grandi produttori svizzeri extra-UE di orologi – riconosciuta …

Powered by Rodolfo Bartucca