Home » In Primo Piano » MINISTRO DELL’INTERNO LUCIANA LAMORGESE | PROTOCOLLO D’INTESA CON FEDERPREZIOSI ESEMPIO DELLA PROFICUA SINERGIA CON CONFCOMMERCIO

MINISTRO DELL’INTERNO LUCIANA LAMORGESE | PROTOCOLLO D’INTESA CON FEDERPREZIOSI ESEMPIO DELLA PROFICUA SINERGIA CON CONFCOMMERCIO

Roma, 20 aprile 2021 – Durante l’odierna diretta streaming dell’ottava edizione della giornata “Legalità, ci piace!” organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia, il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, nel sottolineare la sinergia con Confcommercio nella lotta alla criminalità ha commentando i dati presentati dall’Ufficio Studi di Confcommercio che evidenziano l’aumentata percezione da parte degli imprenditori del fenomeno dell’usura. «Conosco bene il disagio per i professionisti e le piccole e medie imprese, che sono il motore del Paese. Come Ministero dell’Interno, anche con i Prefetti, stiamo facendo un’opera per stemperare le tensioni facendoci da tramite per le istanze da portare al governo», ha aggiunto, sottolineando altresì la necessità di denunciare sempre anche attraverso gli strumenti che il Ministero e le Istituzioni mettono a disposizione delle vittime.

«L’usura è un tipico reato spia, sintomo della penetrazione mafiosa e spesso è un reato sommerso, per le difficoltà delle vittime a denunciare, ma dobbiamo spingere con campagne d’informazione. L’azione dello Stato deve essere non solo repressiva; occorre una capacità di fare squadra anche attraverso le associazioni di categoria».

Infine, ha posto particolare accento sul protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso mese di dicembre tra il Ministero dell’Interno e Federpreziosi Confcommercio, che sancisce la collaborazione per la creazione di un sistema di videosorveglianza integrato – “Videoallarme antirapina” per favorire il collegamento diretto degli impianti di videosorveglianza alle centrali provinciali delle Forze dell’Ordine.

Un accordo fortemente voluto dalla nostra categoria e un percorso nuovo di collaborazione che consentirà di sviluppare con maggiore efficacia le attività tese a implementare le misure di sicurezza per gli operatori al dettaglio di un settore come quello della gioielleria che, da sempre, vive in modo particolarmente pesante il problema, con esperienze spesso drammatiche.

Il Ministro Lamorgese ha infine ribadito l’instancabile impegno del Ministero dell’Interno nel lavoro a fianco dei cittadini e delle categorie economiche per rafforzare quei presidi di legalità che sono imprescindibili per la crescita economica del Paese.

PROTOCOLO DI INTESA VIDEO-ALLARME

leggi anche

ACCORDO SICUREZZA MINISTERO DELL’INTERNO E FEDERPREZIOSI CONFCOMMERCIO DEFINITO IL PROTOCOLLO D’INTESA DELLA DURATA DI TRE ANNI PER UN SISTEMA “VIDEOALLARME” INTEGRATO.

STABILITI I CRITERI GENERALI DELLA COLLABORAZIONE, GLI IMPEGNI RECIPROCI E LA COSTITUZIONE DI UN TAVOLO …

Powered by Rodolfo Bartucca