Home » appunti » n.53/2022 |APPUNTI DEL GIORNO|

n.53/2022 |APPUNTI DEL GIORNO|

Scenari – Nel giorno in cui giungono dal Giappone le splendide immagini dell’Hanami, la tradizionale festa dei ciliegi in fiore, i mercati credono nella svolta dopo le prime indiscrezioni di una possibile via d’uscita dal conflitto ucraino giunte da Istanbul. Partite in rialzo, le Borse europee hanno accelerato a metà giornata, con le prime indicazioni ottimistiche dai colloqui, mostrando i muscoli chiudendo e con il prezzo dell’oro in lieve flessione a 1.906 dollari l’oncia (-0,3%). Stamane l’oro è in leggero rialzo sui mercati delle materie prime. Il metallo prezioso con consegna immediata è quotato a 1.924 dollari l’oncia, pari a +0,23%, 55,28 al g.

Soldi, soldi, soldi – L’utilizzo del contante in Italia è diminuito dal 2016 al 2019, sebbene rimanga lo strumento più utilizzato presso i Pos, mentre le carte di pagamento sono gli strumenti cashless più utilizzati. E’ quanto emerge dal Report della Banca d’Italia sulle abitudini di pagamento dei consumatori in Italia, secondo le evidenze delle indagini BCE pubblicate lo scorso 28 marzo. Il contante viene utilizzato principalmente nei micropagamenti e l’elevato utilizzo della tecnologia contactless, che si pone come concorrente diretto in questo segmento, sembra aver spinto a un maggiore utilizzo delle carte, anche se nel 2019 tale tecnologia era disponibile solo per la metà della popolazione. I risultati del 2020 supportano queste tendenze, confermando che i consumatori italiani utilizzano attualmente meno contanti rispetto al periodo pre-pandemia e manterrebbero sicuramente tale atteggiamento quando la crisi sarà finita. Il contante viene utilizzato maggiormente al Centro e al Sud, dalle donne, dai giovani e dai redditi più bassi: lo stesso vale per i lavoratori autonomi, le casalinghe, gli studenti e i disoccupati. Il ricorso a strumenti alternativi, in particolare le tessere, è invece maggiore per gli intervistati con titolo di studio più elevato, le persone con reddito medio-alto, gli impiegati e i pensionati. Osservando transazioni come i pagamenti a distanza e le bollette, il ruolo del contante appare più limitato. Le carte (sia di credito che di debito) e PayPal sono gli strumenti più utilizzati per i pagamenti a distanza, mentre nel regolamento dei pagamenti in bolletta il contante, le carte o gli addebiti diretti hanno il medesimo ruolo.

Filiera Moda: “aiuto” approvato – Sostegno alla filiera, incentivi alla transizione ecologica e formazione delle nuove generazioni. Sono questi gli obiettivi delle due mozioni sulla moda — che comprende anche il comparto della gioielleria -presentate da maggioranza e Fdl e approvate all’unanimità a Montecitorio. “Non possiamo permetterci di disperdere uno degli asset più importanti del nostro Paese, che va tutelato in termini di identità nazionale, export e capacità di innovazione”, ha commentato la deputata Benedetta Fiorini, prima firmataria della mozione.

Innovativo forum orologi – È online dal 21 marzo scorso il forum “Watch@” di Assorologi, l’Associazione italiana produttori e distributori di orologeria. Da questi “appunti” ne preannunciammo il lancio. Si parlerà di mercato dell’orologeria, di lotta alla contraffazione e saranno forniti anche consigli pratici e formazione tecnica. L’organizzazione è curata da “Giorgione”, il nickname usato da anni dall’imprenditore e collezionista tra i fondatori del forum “Orologi e passioni”, adesso noto con il nome “Watchouse”. “Abbiamo ritenuto importante parlare direttamente con coloro che seguono con attenzione e passione il mondo dell’orologeria – ha sottolineato il presidente di Assorologi, Mario Peserico – e abbiamo puntato su questa modalità di relazione nuova per un’associazione imprenditoriale. Siamo molto curiosi di vedere come potrà svilupparsi la relazione brand/appassionati”. Per partecipare e accedere a tutti i contenuti occorre registrarsi sulla piattaforma https://assorologi.forumfree.it/

A Ginevra l’élite dei preziosi – Da oggi e sino al 5 aprile, al Fairmont Grand Hotel di Ginevra, diciotto nomi della gioielleria, quasi tutti italiani, danno vita a Haute Jewels Geneva. La manifestazione si svolge in concomitanza con l’esordiente Watches and Wonders, che raccoglie l’eredità del Salon International de la Haute Horlogerie – la cui ultima edizione si è svolta nel 2019 – fiera ibrida, che avrà luogo al Palaexpo di Ginevra, dedicata all’alta orologeria con 38 marchi prestigiosi e spazio dedicato alle piccole maison. Attesi dai 20 ai 25mila visitatori in presenza e altrettanti in remoto sulla piattaforma watchesandwonders.com.

Finanziamenti per il commercio elettronico – Simest, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, promuove per le società di capitale i finanziamenti mirati a strutturare al meglio nei confronti dei mercati esteri il commercio elettronico di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano. Sono previsti supporti con la creazione di una nuova piattaforma propria, il miglioramento di una piattaforma aziendale già esistente, l’accesso a una piattaforma di terzi (marketplace). Il co-finanziamento a fondo perduto può ammontare fino al 25% dell’importo totale e sino al 40% per le società con una sede operativa da almeno 6 mesi in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna o Sicilia. Investimenti fino a 300.000 Euro. Termine di presentazione delle domande: 31/05/2022

n.53/2022 |APPUNTI DEL GIORNO| Mercoledì 30 Marzo 2022 — S. Amedeo

leggi anche

n. 67/2022 |APPUNTI DEL GIORNO|

Oro in lieve rialzo sui mercati asiatici a 1.975,41 dollari l’oncia. Attualmente nelle borse europee …

Powered by Rodolfo Bartucca