Home » In Primo Piano » PER AVERE LE IDEE CHIARE SUI DIAMANTI – Prende il via anche a Bologna la campagna di comunicazione nelle gioiellerie

PER AVERE LE IDEE CHIARE SUI DIAMANTI – Prende il via anche a Bologna la campagna di comunicazione nelle gioiellerie

Conferenza stampa in Confcommercio Ascom

Bologna, 06 Ottobre 2016 – Anche nelle vetrine delle gioiellerie di Bologna e Provincia, come già avviene in molte città italiane, inizierà a comparire il messaggio d’invito a entrare e affidarsi a un esperto per saperne di più su quelle che sono considerate le gemme per eccellenza.

Lo scopo dell’iniziativa, che è quello di presentare sull’intero territorio nazionale un’immagine univoca che evidenzi e sottolinei la professionalità e la competenza del gioielliere nel proporre l’acquisto di diamanti, siano essi montati che sciolti, è stato presentato nel corso della conferenza stampa organizzata da Federpreziosi Confcommercio in collaborazione con Federpreziosi Confcommercio Bologna. Ad illustrarlo sono stati: Enrico Postacchini, Presidente Confcommercio Ascom Bologna; Giuseppe Aquilino, Presidente Federpreziosi Confcommercio Imprese per l’Italia; Pierluigi Sforza, Presidente Federpreziosi Confcommercio Ascom Bologna; Steven Tranquilli, Direttore Federpreziosi Confcommercio Imprese per l’Italia.

Da sinistra Enrico Postacchini, Giuseppe Aquilino, Pierluigi Sforza, Steven Tranquilli

“Confcommercio Ascom Bologna ha accolto con molto piacere la presentazione che Federpreziosi Confcommercio ha voluto organizzare sul nostro territorio. Affidarsi a un esperto per saperne di più è molto importante quando si fanno acquisti preziosi come un diamante. Il ruolo e le competenze del gioielliere, una figura professionale che si è formata, si è specializzata e ha gli strumenti per essere costantemente aggiornata in un settore in evoluzione, è fondamentale per dare le corrette informazioni sia al cliente che si appresta ad acquistare un prodotto d’eccellenza sia agli addetti ai lavori” ha affermato Enrico Postacchini.

“Il cliente è il nostro bene più prezioso” ha ribadito Pierluigi Sforza “ed è nel suo interesse che noi dobbiamo lavorare mettendo al suo servizio la nostra preparazione e la nostra esperienza, evidenziando la nostra capacità di dare il giusto valore ai suoi valori. E proprio per sensibilizzare in questo senso i nostri clienti acquisiti o potenziali abbiamo subito aderito a questa iniziativa fortemente voluta dal presidente Aquilino”.

L’importanza di fare assoluta chiarezza sul tema dei diamanti è stata illustrata da Giuseppe Aquilino nell’ottica di portare trasparenza e chiarezza sulla compra vendita di diamanti – certificazioni, quotazioni, modalità di vendita e di riacquisto – per contrastare comunicazioni non sempre chiare e complete. “Messaggi e informazioni equivoci o incompleti diffusi da altri attori abilitati alla vendita dei diamanti” ha sottolineato il presidente “stanno rischiando di danneggiare seriamente l’immagine e la credibilità dei gioiellieri italiani. Contrastare tale tendenza con forti investimenti in pubblicità non è evidentemente possibile per una Federazione, ma abbiamo la possibilità di far riscorso a strumenti di comunicazione validi tra i quali, primi fra tutti, le nostre vetrine. Per questo abbiamo invitato tutte le gioiellerie – non solo nostre associate – ad aderire a questa. Requisito indispensabile è che tutti i rappresentanti della nostra categoria siano disposti ad aggiornare costantemente la propria formazione.”

Come ribadito dal direttore Steven Tranquilli: “Questo messaggio darà la certezza al cliente di trovare nel negozio che lo espone un professionista preparato, come oggi esige un mercato sempre più complesso.  I dati che emergono dalle ricerche certificate che affidiamo a Format Research indicano quella del gioielliere come una figura privilegiata sotto ogni aspetto nel campo dei preziosi, ma è importante che questa fiducia trovi un concreto riscontro e Federpreziosi Confcommercio è sempre in prima linea anche nell’organizzazione di incontri di aggiornamento e di confronto nell’ambito delle problematiche del settore”.

leggi anche

PIERLUIGI SFORZA AL SUO TERZO MANDATO COME PRESIDENTE DI FEDERPREZIOSI CONFCOMMERCIO BOLOGNA

12 aprile 2018 – “Il nuovo gruppo di lavoro rappresenta il giusto mix tra continuità …

Powered by Rodolfo Bartucca