Home » In Primo Piano » ROMA CAPITALE DEL GIOCO D’AZZARDO E DEI COMPRO ORO

ROMA CAPITALE DEL GIOCO D’AZZARDO E DEI COMPRO ORO

La ricerca della Camera di Commercio segnala 282 “Compro oro” e 260 sale dedicate all’azzardo. Ogni 10mila abitanti c’è 1,01 ‘Compro oro’, a fronte di 0,93 sale

24 novembre – Di gioco d’azzardo, compro oro e sicurezza urbana si parlato ieri  a Roma in un convegno organizzato dalla Camera di Commercio di Roma  dal tema “L’impatto del gioco d’azzardo sulla domanda di beni e servizi e sulla sicurezza urbana. Il fenomeno dei “Compro oro” e business collegati al quale hanno partecipato il presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti,  il direttore della Caritas Diocesana di Roma Monsignor Enrico Feroci, il sociologo Maurizio Fiasco consulente della Consulta nazionale Antiusura.

La riflessione è nelle parole del direttore della Caritas Diocesana di Roma, Mons. Enrico Feroci “Spesso i ‘Compro Oro’ sono vicino alle macchinette dove si gioca. Incontriamo tante persone che arrivano da noi perché sono rovinate dal gioco d’azzardo, ormai sono tante le situazioni. Spesso ho chiamato questo fenomeno ‘sciacallaggio’. Roma e’ diventata la capitale del gioco d’azzardo”.

Secondo  Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio della capitale : “La crescita del fenomeno ha coinciso con la crisi economica e si è localizzata soprattutto nelle zone periferiche e semi periferiche già interessate da un disagio sociale derivante dalla crisi stessa. Questa diffusione ha alcuni effetti indiretti- ha proseguito Tagliavanti – prima di tutto quello di sottrarre reddito soprattutto alle fasce più basse, risorse che potrebbero essere usate per il consumo, il risparmio o i servizi. La cronaca poi ci racconta che spesso queste attività sono scelte anche dalla malavita per entrare in certi territori per controllare alcune attività di tipo economico. Quindi il fenomeno non é di per sé criminale, anzi è regolato dalla legge, ma dal punto di vista sociale ed economico la sua grande crescita ci costringe a fare una riflessione e sarà una riflessione di tutti gli organismi che si occupano in termini sociali e regolativi di questo fenomeno”.

leggi anche

ISCRIZIONI AL REGISTRO COMPRO ORO. A CHE PUNTO SIAMO? 3000 GLI OPERATORI E OLTRE 5000 SEDI OPERATIVE SOPRATTUTTO DEL CENTRO NORD

Roma, 7 dicembre 2018 – L’OAM-Registro degli Agenti e dei Mediatori rende noto il bilancio …

Powered by Rodolfo Bartucca