Home » In Primo Piano » SI RIUNISCONO GLI “STATI GENERALI” DEL MONDO ORAFO

SI RIUNISCONO GLI “STATI GENERALI” DEL MONDO ORAFO

SECONDA EDIZIONE DEL SUMMIT DEL GIOIELLO ITALIANO
Il 2 dicembre ad Arezzo

Roma, 24 novembre 2022 – Tutto pronto per l’appuntamento del 2 dicembre prossimo con la seconda edizione del Summit del Gioiello Italiano ad Arezzo Fiere e Congressi.

Un programma articolato con attori di primo piano per un confronto costruttivo con tutta la filiera della gioielleria italiana sui nuovi paradigmi del settore. Obiettivo dichiarato: condividere le singole esperienze per avviare percorsi comuni volti allo sviluppo e alla crescita del comparto nelle sue molteplici declinazioni. L’evento, organizzato IEG-Italian Exhibition Group S.p.A.  con Comune di Arezzo, Camera di Commercio di Arezzo Siena e Arezzo Fiere e Congressi, nonché tutte le Associazioni di categoria nazionali.

Federpreziosi presente. Ne approfitteremo, grazie ad una ricerca realizzata da Format Research, per scattare un’istantanea del dettaglio orafo, non solo per conoscerne lo stato di salute, ma anche le prospettive a breve e medio termine con i relativi i processi evolutivi e i mutamenti in corso per comprendere le recenti dinamiche e le variazioni di rotta. Sul palco Pierluigi Ascani e tre operatori Mario Didone, Mario Bartucca e Stefano Andreis chiamati a testimoniare le proprie esperienze.

A seguire Pierpaolo Donati in rappresentanza degli operatori capitolini di Federpreziosi con Romana Andò Professore Associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi dell’’Università La Sapienza di Roma, ci racconteranno genesi e obiettivi del master “Gioiello. Forme e culture”  che prenderà il via a febbraio 2023 con l’utilizzo di strumenti formativi adeguati alle attuali esigenze del settore. Un percorso emozionale che coinvolge competenze e professionalità che operano all’ombra del Cupolone.

Infine, intervento Federpreziosi all’incontro “Vivioro: il modo più semplice per dire gioiello”, un’idea trasformata in progetto della Consulta Orafa di Arezzo in collaborazione con la CCIAA di Arezzo Siena che scava nel profondo di una peculiarità unica del loro territorio: il gioiello. Lo scopo è di coinvolgere il settore a 360 gradi per entrare nelle corde del mercato, soprattutto quello dei giovani. Come farlo? Ne parleremo con Pierluigi Ascani che presenterà le modalità di una ricerca per valutarne l’impatto sul mercato con Stefano Andreis, Vicepresidente Federpreziosi, e con Mauro Benvenuto, presidente della Consulta Orafa Aretina (Confartigianato, CNA e Federorafi Confindustria).
Per scaricare il programma: https://www.oroarezzo.it/it/summit-gioiello-italiano

leggi anche

AD AREZZO ‘GIOIELLO IN VETRINA’, LA PRIMA ESPOSIZIONE E VENDITA DI PREZIOSI NEL CENTRO STORICO

Sabato 3 e domenica 4 settembre in concomitanza con l’edizione di settembre della Fiera Antiquaria, …

Powered by Rodolfo Bartucca