Home » In Primo Piano » TOP, TOP: VICENZAORO JANUARY 2024

TOP, TOP: VICENZAORO JANUARY 2024

Come abbiamo sottolineato a più riprese, nell’anno del suo 70° anniversario VicenzaOro ha sapientemente rappresentato l’espressione imprenditoriale di uno dei settori manifatturieri maggiormente significativi del nostro “Made in”.
Una vetrina che non solo ha attirato l’intero comparto nelle sue più svariate declinazioni, ma che ha rappresentato la cartina di tornasole per un settore ricco di vitalità per la produzione che, in attesa dei dati 2023, nel 2022 – anno senza infamia e senza lode per quanto riguarda il retail – secondo le rilevazioni Banca Intesa e Club degli Orafi Italia ha visto il nostro Paese confermato primo esportatore europeo con 8,2 miliardi di euro e quinta a livello mondiale con una quota pari al 10,1%. Il Presidente di Federpreziosi Confcommercio Stefano Andreis ha sottolineato nel corso dei diversi interventi che lo hanno visto protagonista durante i 5 giorni di apertura dei padiglioni – e ribadito anche in occasione di varie interviste stampa – come l’appuntamento fieristico di Vicenza rappresenti una opportunità da cogliere non solo per attivare il proprio business ma per implementare le proprie competenze partecipando alle occasioni di aggiornamento che hanno ampiamente e approfonditamente coperto tutte le tematiche di rilievo per il comparto e per favorire quello scambio di idee ed esperienze che sono patrimonio indiscusso di un settore ad altissima specializzazione quale il nostro. “Da sempre considero Vicenza e le fiere in generale – complici anche le esperienze che quotidianamente maturo in altri settori – un vero e proprio hub dal quale partire per nuove mete e dare ancor più energia alle nostre piccole ma grandi imprese.”
Al di là dei numeri dei buyers internazionali che non hanno fatto mancare la loro presenza nei padiglioni, fra gli operatori italiani quattro su dieci hanno confermato il trend positivo, che cresce complessivamente del 3,2% rispetto al 2023, con prevalenza di arrivi da Veneto, Lombardia, Toscana e Piemonte.
Doverosa una constatazione: dopo settant’anni VicenzaOro continua a far conoscere al mondo creazioni preziose uniche, emblema di quel nostro “Made in” che ci rende tutti orgogliosi, a prescindere dal ruolo svolto nel comparto.
Tuttavia, il Golden Team, con il suo timoniere Marco Carniello, e IEG non si adagiano certo sugli allori. Da domani è tempo di rimboccarsi le maniche. Saranno tutti già al lavoro per l’edizione settembrina, dal 6 al 10 settembre, che, peraltro, ci vedrà coinvolti con le nostre iniziative di incoming e di formazione. Per rendere questa vetrina ancora più bella, più grande e più accogliente si partirà con una ristrutturazione che, seppur parziale, contribuirà a rendere maggiormente fruibile la manifestazione. Buon compleanno, Vicenzaoro! Con tutto il bello che deve ancora venire!

 

Powered by Rodolfo Bartucca