Home » In Primo Piano » VINCENZO AUCELLA ALLA GUIDA DI ASSOCORAL CONTINUITÀ CON I PROGRAMMI SVILUPPATI DA TOMMASO MAZZA E UN NUOVO AMBIZIOSO PROGETTO

VINCENZO AUCELLA ALLA GUIDA DI ASSOCORAL CONTINUITÀ CON I PROGRAMMI SVILUPPATI DA TOMMASO MAZZA E UN NUOVO AMBIZIOSO PROGETTO

Vincenzo Aucella

Roma, 21 Marzo 2019 – Per il prossimo triennio 2019-2021 sarà Vincenzo Aucella a presiedere Assocoral, l’Associazione   Nazionale Produttori di Corallo, Cammei e Materie Affini.

Al termine dei due mandati previsti dallo Statuto, il presidente uscente Tommaso Mazza ha presentato nella sua relazione le attività svolte in questi ultimi sei anni – affiancati in periodi recenti anche da Federpreziosi Confcommercio – con un articolato programma di iniziative di promozione e comunicazione a livello nazionale e internazionale, volte a valorizzare anche nei confronti del grande pubblico le attività legate alla produzione di gioielli e di oggetti in corallo e dei cammei. Tra le più recenti e di assoluto rilievo, la proposta per la candidatura a patrimonio immateriale dell’UNESCO della lavorazione di questi che sono fra gli unici materiali preziosi di cui è ricco il nostro Paese e il ruolo svolto nell’approvazione del primo Piano nazionale sulla raccolta del corallo rosso, entrato in vigore all’inizio del 2019.

Tommaso Mazza

“Naturalmente siamo impegnati” conferma il neopresidente Aucella “nell’operatività per i programmi e i progetti che sono il naturale proseguimento di quanto fin qui realizzato con Tommaso Mazza, non da ultimo la ripresa delle “settimane” che, grazie al supporto di Federpreziosi Confcommercio, hanno visto il corallo protagonista nelle vetrine delle gioiellerie di tante città italiane e che riprenderanno già a partire dal prossimo mese di aprile che l’evento a Padova”.

“Un notevole lavoro” continua Aucella “richiederà un nuovo progetto che spero di concludere positivamente entro i tre anni di questo mio mandato, al termine del quale vorrei essere in grado di proporre la trasformazione della nostra associazione in una confederazione di tre gruppi, ognuno che rappresenti in maniera autonoma le tre diverse realtà esistenti: quella della lavorazione del corallo, quella delle attività di lavorazione del cammeo, quella che attiene al commercio di gioielleria. Con una tale struttura saremmo in grado di interpretare e organizzare al meglio le esigenze dei singoli pur mantenendo la nostra forte identità e facendo confluire tutto rigorosamente sotto l’insegna Assocoral. Non sarà certo facile perché la nuova struttura non potrà né dovrà imposta dai vertici, ma essere frutto del confronto diretto con gli associati”.

Vincenzo Aucella sarà affiancato nel Consiglio da Ciro Condito, come vicepresidente Vicario, Gioia De Simone, Michele De Simone, Tommaso Mazza, in qualità di Vicepresidente, Vincenzo Moccia, Sandro Orlando, Pietro Parrino. Completano i nuovi organismi il Collegio sindacale formato da Antonella Borriello, Francesco del Gatto, Vincenzo Raiola, e il Collegio dei Probiviri con Vincenzo Liverino, Giuseppe Rajola e Alessio Sorrentino.

I nostri auguri e il nostro sostegno ai colleghi di Assocoral.

leggi anche

AL TARI’ IL MONDO ORAFO A CONFRONTO – FEDERORAFI E FEDERPREZIOSI CONDIVIDONO TEMI E PRIORITA’ DEL SISTEMA ORAFO ITALIANO

Nella giornata di chiusura della quattro giorni di Mondo Prezioso, a Marcianise il mondo orafo …

Powered by Rodolfo Bartucca