Home » Notizie » Eventi » AD AREZZO ‘GIOIELLO IN VETRINA’, LA PRIMA ESPOSIZIONE E VENDITA DI PREZIOSI NEL CENTRO STORICO

AD AREZZO ‘GIOIELLO IN VETRINA’, LA PRIMA ESPOSIZIONE E VENDITA DI PREZIOSI NEL CENTRO STORICO

Sabato 3 e domenica 4 settembre in concomitanza con l’edizione di settembre della Fiera Antiquaria, il Chiostro della Biblioteca (via dei Pileati) ospita su iniziativa di Confcommercio e Federpreziosi, con il patrocinio del Comune di Arezzo, il sostegno della Camera di Commercio e la collaborazione tecnica di Arezzo Fiere e Congressi la prima mostra-mercato di preziosi aperta al pubblico. Stand ad orario continuato dalle 10 alle 19. Una decina gli espositori, tutti dettaglianti orafi che porteranno il meglio delle loro collezioni tra ori, gioielli, orologi, argenti e alta bigiotteria. L’inaugurazione ufficiale sabato 3 settembre alle ore 12, mentre alle ore 18 l’evento Gold ‘Oro, pizza e bollicine’ con degustazioni e musica. Ingresso gratuito. 

“Gioiello in vetrina”  è la prima mostra-mercato di preziosi aperta al pubblico mai realizzata nel centro storico di Arezzo. Si svolgerà all’interno del Chiostro della Biblioteca (via dei Pileati) sabato 3 e domenica 4 settembre 2016, in concomitanza con l’edizione di settembre della Fiera dell’antiquariato.

La presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina all’interno del Chiostro della Biblioteca città di Arezzo alla presenza del presidente di Confcommercio Toscana, Anna Lapini, del presidente della Camera di Commercio, Andrea Sereni, del presidente di Arezzo Fiere e Congressi Andrea Boldi, dell’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Arezzo, Marcello Comanducci, del Presidente diFederpreziosi-Confcommercio Toscana Roberto Duranti e del direttore della Biblioteca città di Arezzo Enrico Meacci.

Un’occasione importante che punta a valorizzare il settore dei preziosi in un momento di grande vivacità per la città e che vede coinvolti in cabina di regia la Confcommercio aretina insieme a Federpreziosi Confcommercio, con il patrocinio del Comune di Arezzo, il sostegno della Camera di Commercio e la collaborazione tecnica di Arezzo Fiere e Congressi.

Una dozzina i dettaglianti orafi che per la scintillante due-giorni aretina porteranno nelle teche allestite per l’occasione i loro preziosi più particolari: ori, gioielli, orologi, argenti insieme ad  oggetti dal grande design e dall’originalità più variegata. Prodotti selezionati attentamente per presentare al pubblico degli appassionati e dei collezionisti il meglio dei grandi classici intramontabili o delle ultimissime novità del mercato.

GLI ESPOSITORI

GLI ESPOSITORI

Tanti gli espositori che saranno presenti alla prima edizione di Gioiello in vetrina: l’eccellenza del settore al dettaglio di oro e preziosi infatti sarà presente all’interno del Chiostro della Biblioteca Città di Arezzo: tra gli altri Duranti Gioielli, Enrico Capecchi, Big Watch di Daniele Borgogni, Damiano Parati, Federpreziosi, la Federazione nazionale delle Imprese Orafe di Confcommercio, Galgani Gioielli, Governini orologi, Vanto Gioielli, Prosperi gioielli dal 1887 e Salvatore Ferrara. INAUGURAZIONE UFFICIALE L’inaugurazione ufficiale della mostra-mercato, alla presenza delle autorità, è fissata invece alle ore 12 del sabato, con il tradizionale taglio del nastro della manifestazione.

EVENTO GOLD (‘oro, pizza e bollicine’)

EVENTO GOLD (‘oro, pizza e bollicine’)

E tra le vetrine luccicanti ospitate sotto l’elegante porticato del chiostro, che si apre nel cuore del centro storico, a due passi dalla Casa del Petrarca, da piazza Grande e dall’antica Pieve, nel pomeriggio di sabato 3 settembre, alle ore 18, ci sarà anche un attesissimo evento GOLD dedicato alle eccellenze enogastronomiche della nostra provincia. Tutti i visitatori potranno godere del gusto della prima pizza con l’oro mai ideata prima e realizzata per l’occasione dal maestro pizzaiolo Renato Pancini. Pizza oro che sarà accompagnata dalle bollicine Franciacorta Faccoli in degustazione grazie all’enoteca ‘Terra di Piero’ di Cristiano Duranti. Un evento ad ingresso gratuito che sarà allietato anche da un elegante sottofondo musicale per chiudere in bellezza la prima giornata della manifestazione.

Un’occasione per aretini e turisti di scoprire un angolo nascosto della città, imparando ad apprezzare i capolavori contemporanei dell’arte orafa, di cui Arezzo è maestra nel mondo. Dai preziosi antichi o ‘vintage’ della Fiera Antiquaria ai gioielli moderni, un unico scintillante filo che farà risplendere ancora di più la città nel primo fine settimana di settembre.

L’esposizione resterà aperta con orario continuato dalle 10 alle 19 sia sabato 3 che domenica 4 e sarà ad ingresso gratuito, aperta a tutti i visitatori curiosi di scoprire e di vedere tutti i preziosi in mostra.

ESPOSITORI

Big Watch (orologi, oro e argento)
Damiano Parati
(gioielli, oro e orologi)
Duranti Gioielli
(gioielli e argenteria)
Enrico Capecchi
(alta bigiotteria)
Federpreziosi
(teche con gioielleria e preziosi da tutta Italia)
Galgani Gioielli
(gioielleria Damiani e pezzi unici in argento)
Governini orologi
(orologi Hamilton e argenteria)
Prosperi gioielli dal 1887
(orologi e gioielli)
Salvatore Ferrara Orologi
(orologi)
Vanto Gioielli
(argento, orologi e bracciali Ops)

SEDE

AREZZO – Chiostro della Biblioteca Città di Arezzo, via dei Pileati

ORARIO

Dalle 10 alle 19 (sabato 3 e domenica 4 settembre 2016)

INAUGURAZIONE

Taglio del nastro, alla presenza di autorità e istituzioni – sabato 3 settembre, ore 12

HAPPENING

“Evento GOLD, oro, pizza e bollicine– sabato 3 settembre, ore 18

GIOIELLO IN VETRINA

 

leggi anche

AD AREZZO LA NONA TAPPA DELL’INCONTRO “IL DIAMANTE – SCIENZA E COMMERCIO”

È interamente dedicato al diamante, la gemma più importante del settore orafo gioielliero, la nona …

Powered by Rodolfo Bartucca