Home » In Primo Piano » SICUREZZA: VIVERE E LAVORARE NELLA PAURA NON E’ PIU’ VIVERE. GLI ORAFI DI VERONA NE PARLANO CON IL MINISTRO ALFANO E IN TV

SICUREZZA: VIVERE E LAVORARE NELLA PAURA NON E’ PIU’ VIVERE. GLI ORAFI DI VERONA NE PARLANO CON IL MINISTRO ALFANO E IN TV

CHRISTIAN SALVI27 Maggio 2016 – “La percezione di insicurezza e di pericolo continua ad essere estremamente elevata, anche se i dati non indicano un effettivo aumento degli atti criminosi”.  Sul tema è intervenuto Christian Salvi, Presidente del Sindacato Orafi Confcommercio di Verona, nella trasmissione andata in onda su Televerona il 26 maggio.  Il problema della sicurezza, con un dibattito dal significativo titolo “Oltre la paura”, era già stato punto focale dell’Assemblea tenutasi la settimana precedente alla presenza del ministro dell’Intero Angiolino Alfano. “Abbiamo necessità” ribadisce Salvi “di condividere informazioni non solo tra colleghi ma con Istituzioni e Forze dell’Ordine, le quali devono garantire un maggior presidio del territorio al fine di consentirci di poter lavorare più sereni e tranquilli”.

“In entrambe le occasioni” prosegue Salvi “è stato ancora una volta fatto il punto su quella che è una delle problematiche più sensibili del settore, che ha conseguenze a volte estremamente pesanti, sia dal punto di vista economico – come nel caso dei furti con destrezza e delle truffe –  che da quello umano, come avviene per le rapine perpetrate a volte con estrema violenza”.

Anche gli Orafi Confcommercio di Verona sono concordi nel ritenere che un rafforzato presidio del territorio sia il più valido deterrente e così pure la certezza della pena. Al tempo stesso sostengono la necessità di un maggiore impegno delle associazioni di categoria per studiare – in diretta e stretta collaborazione con le autorità di Pubblica Sicurezza – la possibilità di mettere in atto forme di prevenzione con la creazione di una vera e propria “rete” di informazioni aggiornate in tempo reale che sia in grado di informare tempestivamente i negozianti sugli eventi criminosi (tecniche, modalità, località) non solo della città, ma a più ampio raggio.

leggi anche

SICUREZZA E COMMERCIO “2.0”: ROMA CAPITALE E FEDERPREZIOSI CONFCOMMERCIO ROMA INSIEME PER TUTELA URBANA E BUSINESS ONLINE

Sgravi fiscali per la videosorveglianza e market place virtuali per l’oreficeria “made in Rome” Roma, …

Powered by Rodolfo Bartucca